Gli errori che solo uno scommettitore può capire !

Per chi pensa in modo razionale, sicuramente, il gioco d’azzardo è un mondo difficile da comprendere.
La psicologia delle scommesse è un argomento complesso ma la prima domanda è:
Se i giocatori perdono mediamente soldi perché continuano a giocare?

Considerando i vari tipi di gioco come Casinò, Lotterie e scommesse sportive i giocatori hanno nella maggior parte un esito che porta loro a perdere soldi. Questo perché gli scommettitori giocano in maniera impulsiva senza considerare parametri reali come le probabilità e altri elementi statistici.
Ecco alcuni errori comuni:
-Troppa Fiducia. Molto spesso il giocatore sovrastima la propri capacità di predire un evento sportivo, pensare che la vittoria della squadra scommessa sia certa senza considerare la quota.
Nota anche come effetto lago Wobegon, descrive la tendenza egoistica a sovrastimare le proprie capacità, in particolare l’intelligenza, la popolarità sociale e la abilità di guida.Quando qualcuno vende Chi compra? In una transazione qualcuno tra acquirente e venditore ci perde poiché ognuno di loro tende a massimizzare i profitti. Riportando questo esempio alle scommesse in sostanza la probabilità di un risultato riflette ampiamente la probabilità che ciò accada. Per esempio nessuno scommetterebbe 1,05 per il Crotone che batta la Juventus ma se la quota fosse meno estrema spesso accade che venga giocata fidandosi delle proprie sensazioni.

Ecco quindi la soluzione bandire il più possibile irrazionalità ed eccessi di fiducia, magari evitare di giocare la squadra del cuore .

Soprattutto non vanificare il lavoro fatto,  scommetti e gioca solo  con bookmaker AAMS e di grande professionalità e correttezza.
Eccone una scelta privilegiata che ti premia all’apertura di un conto:

 

 

 

 

SNAI SCOMMESSE< >

 

 

 

 

 

 

 

Se vuoi saperne di più clicca qui : Bonus e Bookmaker